15 marzo 44 a.C

  [gallery ids="278,277,276"]

In occasione del Progetto Triennale URBIS ETERNA, La Fondazione VOLUME! collabora con l’Associazione Lyras presentando l’intervento scenico di Gregorio Botta per lo spettacolo 15 marzo 44 a.C., testo e regia di Lorenzo Gioielli. A fare da sfondo alla vicenda che cambiò le sorti dell’Impero Romano,due lavori dell’artista che riflettono sulle dinamiche e sui ruoli che hanno determinato il fatto storico, la morte di Giulio Cesare. La sagoma di una casa in ferro, il cui perimetro è percorso da fiammelle che ne sottolineano il disegno, rimanda simbolicamente all’immagine della donna che con tenacia ha cercato di fermare la macchina della storia. Una vasca d'acqua al cui interno affiora il movimento circolare di una fiammella, esplicita la dinamica che sottende all'evento rappresentando il tempo e la meccanica delle cose, di ciò che avviene e di ciò che non è ancora avvenuto.