Contemporary art. Artists and work production. Field study a cura della Fondazione VOLUME!

La Fondazione VOLUME! nasce nel 1997 in un'ex vetreria nel cuore del quartiere Trastevere con l'obiettivo di offrire un luogo pubblico di produzione di cultura e arte contemporanea attivando sinergie con soggetti e campi di sapere differenti. Un laboratorio che in pochi anni è diventato un punto di riferimento per artisti, critici e intellettuali. Nel corso delle attività, nello spazio espositivo si sono avvicendati numerosi artisti contemporanei e ogni volta hanno preso corpo progetti site specific in grado di aprire una finestra sul panorama internazionale della creatività ma anche di attivare incontri tra il pubblico e l'artista nonché importanti collaborazioni con musei italiani ed esteri e con gli Istituti di Cultura. Ogni progetto realizzato per VOLUME! è inoltre stato documentato in tutte le sue fasi di costruzione e la Fondazione oggi dispone di un ingente materiale video, fotografico, monografico e di interviste, catalogato e fruibile che testimonia 15 anni di attività e di produzione artistica.

Forte dell'esperienza già avviata con le attività didattiche rivolte a un pubblico di giovanissimi e di adulti, delle collaborazioni con le Università per master di specializzazione e corsi di studi dedicati all'arte, la Fondazione VOLUME! attiva cinque giornate di formazione e approfondimento mirato:

CONTEMPORARY ART. ARTISTS AND WORK PRODUCTION Obiettivi formativi

Cinque giornate intensive di approfondimento focalizzato sulla creatività contemporanea, la produzione di opere e il rapporto con gli artisti dalla definizione di un progetto espositivo al work in progress creativo.

Pensato in una dimensione internazionale il programma è rivolto a studenti che si preparano a lavorare o già lavorano nel mondo dell'arte con un'attenzione speciale all'arte contemporanea alle sue dinamiche e alla specificità che comporta il relazionarsi con gli artisti. Nello specifico, pur facendo riferimento al contesto istituzionale e al mercato dell'arte odierni, il focus del corso è rivolto alla pratica curatoriale in relazione alla creazione dell'artista.

Il corso si avvale non solo del carattere della città di Roma centro di tutte le accademie culturali internazionali e di musei dedicati al contemporaneo ma della ricca documentazione e materiale di studio della Fondazione VOLUME! che nel corso dei suoi anni di attività ha raccolto materiale video e fotografico, interviste e stretto rapporti con molti protagonisti internazionali dell'arte contemporanea tali da offrire case study e testimonianza diretta dall'interno del processo creativo nel suo farsi.

Attraverso il corso i partecipanti possono entrare a contatto diretto con le problematiche della commissione, ideazione e produzione di opere d'arte contemporanea adottando lo sguardo privilegiato del rapporto con gli artisti, del confronto con i curatori e della relazione tra lo spazio e il progetto dell'artista.

Course Date

1st day (5 hours) Key global artist, key international exhibition. Arte contemporanea oggi. Perché fare una mostra. Le relazioni da costruire i processi culturali e il lavoro degli artisti. Case study I - interrogarsi sul senso della contemporaneità attraverso l'esperienza e il lavoro con Jannis Kounellis, Marina Abramovich e Regina Galindo 2nd day (5 hours) Contemporary practices and concerns: the artist's medium, participation, site specific. Presente o passato? Quali elementi intervengono nel progetto di un artista Case study II - il rapporto con lo spazio attraverso il lavoro di Fabio Mauri, Sol Lewitt e Pedro Cabrita Reis 3rd day (5 hours) Work of art, from studio to show. La costruzione e gli slittamenti tra il progetto dell'artista e la sua realizzazione case study III - La realizzazione di un progetto nel work in progress con l'artista attraverso l'esperienza di Valery Koshliakov, Gregor Schneider e Christian Boltanski 4th day (5 hours) Show step by step. Organization and setting up. Come si organizza una mostra case study IV - il processo organizzativo, i ruoli e le risorse necessari per la realizzazione di un progetto espositivo attraverso l'analisi di casi. 5th day (5 hours facultative) Meeting with artists and curators. Plenary Il learning staff e' diretto dal Presidente della Fondazione Volume! Francesco Nucci e dal Direttore in collaborazione con il comitato scientifico della Fondazione I partecipanti alle giornate formative sono coadiuvati da esperti e curatori in grado di supportare le sessioni formative con la propria esperienza e pratica culturale nel settore dell'arte contemporanea Il learning team è composto da Claudia Gioia, curatore, direttore della Fondazione Silvano Manganaro, curatore sezione arte Parco Nomade Silvia Marsano, responsabile organizzazione mostre della Fondazione Porteranno il loro contributo i membri del comitato scientifico della Fondazione VOLUME! Requisiti di accesso: Triennali e specializzazioni in Lettere e Filosofia, Storia e Conservazione dei Beni Culturali, Operatori per i Beni Culturali, Architettura; Accademia di Belle Arti. Triennali o specialistiche in Scienze Giuridiche, Economia o Architettura. Titoli di studio equipollenti ai precedenti, conseguiti presso Università e Istituti stranieri. Operatori e insegnanti arte contemporanea Costi 300 € a partecipante 50 € V giornata facoltativa Max 25 partecipanti Min 8 partecipanti Date dal 2 al 6 aprile 2014 dalle 11:00 alle 13:00 dale 13:00 alle 14:00 / Networking Lunch dalle 14:00 alle 17:00 PER INFO E PRENOTAZIONI: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.   modulo iscrizione_Contemporary_num_0